COVID – 19 Indicazioni per i professionisti in aggiornamento

Modello di autodichiarazione

 

Circolari sul DL Cura Italia

 

Indicazioni per i professionisti

Aggiornamento 01/04/2020 ore 14:11

Integrazione bonus per i servizi di baby-sitting

A integrazione della circolare 37/2020 inviata il 23 marzo 2020, alla luce della circolare INPS n. 44 del 24 marzo 2020, stante l’attuale versione del testo del DL 17 marzo 2020, che potrebbe essere emendata in Parlamento, si precisa che il bonus nel limite di 1.000,00 euro previsto dall’ articolo 25 del decreto-legge n. 18 del 17 marzo 2020, (in G.U. n. 70), per l’acquisto di servizi di baby-sitting, può essere richiesto dai lavoratori dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, appartenenti alla categoria dei medici, degli infermieri, dei tecnici di laboratorio biomedico, dei tecnici di radiologia medica e degli operatori sociosanitari, in alternativa al congedo parentale specifico.

Continue reading… →

Lettera ai rappresentanti del Governo

I'm an imageDi seguito potrai leggere la lettera che il Presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei TSRM PSTRP, Alessandro Beux ha inviato al Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, al Ministro per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, e al Ministro della Salute Roberto Speranza.

Avviso chiusura degli uffici al pubblico

Cari colleghi,

In queste ore di emergenza il Consiglio Direttivo e le Commissioni d’Albo sono in prima linea a informare, formare e sollecitare tutti gli iscritti all’ordine al rispetto delle misure di contenimento del Covid – 19, che discendono dalle disposizioni messi in atto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla Regione Liguria.

Si comunica, che a fronte delle misure di contenimento dell’epidemia, da martedì 10 marzo 2020, l’Ordine dei TSRM-PSTRP di GE IM SV, rispettando tutte le norme di prevenzione in tema di COVID-19 promosse dal
Governo, ritiene opportuno chiudere gli uffici al pubblico.

Si comunica, altresì, che le attività amministrative continueranno ad essere espletate telematicamente,  in via presuntiva fino al 3 aprile 2020, salva successiva disposizione.

IL PRESIDENTE 
Antonio Cerchiaro